Terremoto Centro Italia

A seguito dei tragici eventi del sisma che hanno colipito le popolazioni del centro Italia a partire dall’Agosto del 2016, ci siamo sentiti in dovere di fare qualcosa. Numerosi sono gli aiuti materiali, fisici ed economici che sono arrivati alle popolazioni colpite, ma tutti ben sappiamo che non è mai abbastanza e nulla lo sarà per chi dalla sera alla mattina, per un improvviso e turbolento movimento della terra ha perso tutto e deve ripartire da zero.

Ci siamo domandati come potessimo aiutare al meglio queste persone e ci siamo semplicemente risposti insieme agli atri Rotaract italiani di prenderci tempo, iniziare a raccogliere fondi e definire al meglio un progetto di ricostruizione che sia davvero necessario.

Nell’attesa della definizione del progetto abbiamo cercato nel nostro piccolo di raccogliere fondi e due sono state le occasioni.

La prima, in occasione della nostra Cena di Apertura, svoltasi esattamente un mese dopo i tragici eventi, grazie al contributo di numerose realtà commerciali e di servizi locali, che sposando la causa ci hanno donato premi, ci è stato possibile organizzare una lotteria di beneficienza, il cui ricavato è statao supportato attraverso una nostra donazione pari al contributo previsto ogni anno per gli omaggi floreali. Grazie alla collaborazione con il fiorista, ci è stato possibile contribuire in modo significativo alla donazione.

La seconda, grazie alla collaborazione con i club Rotaract del Gruppo Maestrale, coordinati dal Delegato di Zona Daniele Ciampalini, attraverso una lotteria di beneficienza organizzata in occasione della Cena di Natale di Zona di questo natale 2016.